Pietro Gaglianò
Le strade di Latronico 

workshop
Dal 19 al 21 agosto, ore 17:00 - 19:00, Spazio Maturo, via Dante Alighieri, 119, Latronico

Incontro pubblico
22 agosto 2021, ore 22.00, Piazza della Libertà (piazzetta San Giovanni), Latronico

L’Associazione Culturale Vincenzo De Luca presenta il workshop Le strade di Latronico di Pietro Gaglianò, nell’ambito del progetto A Cielo Aperto a cura di Bianco-Valente e Pasquale Campanella, attività di ricerca e sperimentazione nel mondo dell’arte contemporanea nel Comune di Latronico.



Le strade di Latronico
 è un progetto di incontro con la comunità, sul racconto delle storie non scritte, sui nomi pronunciati decine di volte ma mai vergati su una targa e anche sui desideri individuali di chi abita lo spazio, attraversandolo da sempre.


Lo storico dell’arte Pietro Gaglianò si interrogherà insieme agli abitanti di Latronico su alcuni presupposti per indagare il senso di spazio pubblico e di comunità, a partire da alcune domande. In che modo parliamo dei nostri luoghi? Quali parole usiamo? Quante di queste provengono dalla lingua ufficiale, quante da un lessico familiare (o tribale), quante sono comprensibili solo a chi condivide l’idioma locale? E cosa sono i nomi sulle targhe di vie e piazze? Cosa ci dicono e quanto ci appartengono? E ancora, in quanti modi la vera vita di una comunità si è depositata nella memoria collettiva senza venire registrata dagli strumenti dell’ufficialità? 


A tutti questi interrogativi si tenterà di rispondere durante il workshop condotto da Pietro Gaglianò in cui verranno condivisi alcuni temi: la comunità, la memoria collettiva, le narrazioni, la forma dell’abitare, il lessico comune. Oltre alla propria esperienza, i partecipanti potranno portare anche quelle di familiari e altri abitanti la cui conoscenza della storia di Latronico è vasta e preziosa. Gli incontri si svolgeranno come una tavola rotonda, senza frontalità, all’aperto. Oltre alle conversazioni saranno proposti esercizi, attività di gruppo ed escursioni ai luoghi delle memorie che includano anche spazi, persone, storie che non figurano nei documenti ufficiali.



A conclusione del progetto un incontro pubblico, nella piccola piazza del centro storico, intende creare uno spazio di riflessione. Pietro Gaglianò restituirà attraverso un racconto anche visivo il percorso elaborato in modo collettivo durante il workshop, dove le storie della comunità prenderanno ulteriori forme di comunicazione, in una ricerca di rimandi e di suggestioni che si apriranno a un nuovo immaginario.

La partecipazione agli eventi è gratuita, i partecipanti dovranno rispettare il distanziamento fisico e le altre misure anti-COVID 19.



Biografia
Pietro Gaglianò è critico d’arte, curatore indipendente, educatore e autore di progetti artistici e di pedagogia sperimentale nello spazio pubblico. Ha pubblicato La sintassi della libertà. Arte, pedagogia, anarchia (Gli Ori 2020) e Memento. L’ossessione del visibile (postmediabooks 2016). Dal 2017 è direttore di Scripta Festival. L’arte a parole, rassegna dedicata all’editoria di critica d’arte (scriptafestival.it). 















Associazione Culturale Vincenzo De Luca
L’Associazione Culturale Vincenzo De Luca si costituisce nel 2005 a Latronico, in Basilicata. Dal 2008 promuove, autofinanziandosi, il progetto A Cielo Aperto, curato da Bianco-Valente e Pasquale Campanella, un’occasione per fare il punto sul senso e sui possibili sviluppi dell’arte in relazione a un contesto locale e alle sue specificità. La progettualità praticata nei laboratori è un elemento fondamentale per il dialogo e il coinvolgimento dei cittadini. La politica culturale messa in atto si inserisce nel dibattito in corso sull’arte contemporanea, per lo sviluppo di un localismo consapevole, da cui far emergere storia, forme materiali e simboliche che accrescano il valore di spazio e luogo pubblico.

Info
Associazione culturale Vincenzo De Luca
Vico Settembrini 2 – Latronico (PZ)
Tel 0973 858896, cell. 339 7738963
associazionevincenzodeluca@gmail.com
www.associazionevincenzodeluca.com

A Cielo Aperto | Stampa | Testi | Chi siamo | Contatti