A Cielo Aperto
Progetto di arte pubblica, curato da Bianco-Valente e Pasquale Campanella, nasce nel 2008 all’interno dell’Associazione culturale Vincenzo De Luca a Latronico, in Basilicata, perseguendo l’idea di lavorare alla costruzione di un museo diffuso all’aperto, in cui diverse opere permanenti dialogano con l’ambiente montano, e di intervenire nello spazio urbano con progettualità condivise e partecipate.
Gli artisti vengono invitati a risiedere per un periodo di tempo a Latronico prima di proporre un loro intervento che può essere un workshop o un’opera permanente da allestire all’aperto. Accogliamo gli artisti e i visitatori presso Buck, la nuova residenza per l’arte contemporanea dell’Associazione (fino al 2018 venivano ospitati presso la residenza d’artista Maddalena Maturo), mentre per le esposizioni utilizziamo talvolta lo Spazio Cantisani, tutti luoghi messi a disposizione da privati cittadini.
Negli anni A Cielo Aperto ha coinvolto sempre di più gli abitanti di Latronico, anche quelli che tornano soltanto nel periodo estivo. L’arte può essere un mezzo significativo per lo sviluppo del territorio ma può anche rivelarsi un ornamento vuoto, inscritto in una generica attività turistica. Nella pratica artistica, la relazione e il coinvolgimento non strumentale delle persone che animano il luogo sono di grande rilevanza, creando momenti di riflessione sulla storia della comunità e recuperando processi vitali, culturali e comunicativi che vanno oltre gli steccati disciplinari, verso una condivisione pubblica.
Dal 2008 sono state attivate collaborazioni e realizzati progetti di Antonio Ottomanelli, Maurizio Montagna, Virginia Zanetti, Aste & Nodi, Fabrizio Bellomo, Fonte&Poe, Filippo Berta, Francesco Bertelé, Eugenio Tibaldi, Spazi attivi, Stefano Boccalini, Elisa Fontana, Andrea Gabriele e Andrea Di Cesare, Giovanni Giacoia e Giuseppe Giacoia, Angelo Bellobono, Michele Giangrande, Renato Grieco, Elisa Laraia, Giuseppe Teofilo, Wurmkos, Bianco-Valente.





Fonte&Poe, Di pietre e mani - A Cielo Aperto 2020



Angelo Bellobono, Linea1201 - progetto ospite di A Cielo Aperto 2020



Fonte&Poe, Stato in luogo #1, residenza a cura di Giovanni Viceconte - A Cielo Aperto 2019



Renato Grieco, All'ascolto del reale, Laboratorio informale sul suono - A Cielo Aperto 2019

 

Maurizio Montagna, Billboards, Opera permanente - A Cielo Aperto 2018

 

Giovanni Giacoia, Giuseppe Giacoia, (T)here - A Cielo Aperto 2017-2018




Fuori luogo
, mostra, A Cielo Aperto 2018 / Border Crossing, Palermo _ evento collaterale di Manifesta 12_



KNN, Composizione di retorica (cinema per le orecchie), concerto, A Cielo Aperto 2018

 

Filippo Berta, Dentro o fuori, Opera permanente e performance - A Cielo Aperto 2017

 

Spazi attivi con Carlo De Luca, Una mappa su due piedi, Workshop per una mappa di comunità a Latronico - A Cielo Aperto 2017

 

Maurizio Montagna, SCENERY // scenari, workshop di fotografia del paesaggio - A Cielo Aperto 2017

 

Presentazione del volume A Cielo Aperto, Pratiche di collaborazione nell'arte contemporanea a Latronico, Postmedia Books, 2016

 

Bianco-Valente, Ogni Dove - A Cielo Aperto 2015

 

Fabrizio Bellomo, L'albero di trasmissione, proiezione del film - A Cielo Aperto 2015

 

Francesco Bertelé, Centocapre - A Cielo Aperto 2014

 

Antonio Ottomanelli, Collateral Landscape | Memory box Latronico - A Cielo Aperto 2013-2014

 

Virginia Zanetti, Gli occhi del mondo - A Cielo Aperto 2013

 

Elisa Fontana, Domini Públic (Children Version) - A Cielo Aperto 2013

 

Wurmkos, Cénte - A Cielo Aperto 2010 - 2013

 

Stefano Boccalini, Una parola su Latronico - A Cielo Aperto 2011

 


Eugenio Tibaldi, Una Bandiera per Latronico - A Cielo Aperto 2010-2011

 

Elisa Laraia, The Future of the Country - A Cielo Aperto 2010

 

Presentazione di Aste & Nodi / agenzia informale di sviluppo locale - A Cielo Aperto 2010

 

Andrea Gabriele e Andrea Di Cesare, Workshop di musica elettronica - A Cielo Aperto 2010

 

Michele Giangrande, Faro - A Cielo Aperto 2009

 

Giuseppe Teofilo, Richard Parker a Latronico - A Cielo Aperto 2009



Associazione Culturale Vincenzo De Luca
L’Associazione Culturale Vincenzo De Luca si costituisce nel 2005 a Latronico, in Basilicata. Dal 2008 promuove, autofinanziandosi, il progetto A Cielo Aperto, curato da Bianco-Valente e Pasquale Campanella, un’occasione per fare il punto sul senso e sui possibili sviluppi dell’arte in relazione a un contesto locale e alle sue specificità. La progettualità praticata nei laboratori è un elemento fondamentale per il dialogo e il coinvolgimento dei cittadini. La politica culturale messa in atto si inserisce nel dibattito in corso sull’arte contemporanea, per lo sviluppo di un localismo consapevole, da cui far emergere storia, forme materiali e simboliche che accrescano il valore di spazio e luogo pubblico.

Info
Associazione culturale Vincenzo De Luca
Vico Settembrini 2 – Latronico (PZ)
Tel 0973 858896, cell. 339 7738963
associazionevincenzodeluca@gmail.com
www.associazionevincenzodeluca.com

 

Home | Testi | Stampa | Chi siamo | Contatti